Tag: poesia

Voglio parlare

di ANTONIO RIPA – Voglio parlare dei vivi sul lavoro.Voglio parlare dei treni pendolari colmialle quattro del mattinoe alle dieci di sera.Voglio parlare dei dormitori in fabbrica,delle dita dei bambini…

Carnevale

di ANTONIO RIPA – È carnevale,di nuovo.Abbiamo ridotto a brandellile cattive notizie,sbriciolato le urlache si levano dai giornali;le ferite dei bambinisono tondini rosso sangue,coriandoli nei festiniche ridono in facciaalla maschera…

Figli

di ANTONIO RIPA – Sono ancora buone le fragole avanzate,profumano il frigo quasi vuoto.Abbiamo messo a posto la pentola grandee sono a sgocciolare le lenzuola.È tornata in libreria la scatola…

Libertà

di ANTONIO RIPA – Fuori dal rovere prigione s’apre al mondo, reclama il suo posto dopo anni a ripensare, a cambiare carattere più volte per piacere di più. Si porta…

FENDENTI

di ANTONIO RIPA – I fendenti a difendere un falso onore; di luce lucenti le lame luce sottraggono all’angelo che diventa demone e reclama un falso possesso. L’amore un giuramento…